Alessandro Pace - accademia di musica e canto corale di Trieste

Vai ai contenuti

Menu principale:

Insegnanti

Alessandro Pace è insegnante di Musica nella scuola primaria, professore a contratto di Metodologia dell'educazione musicale nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Trieste, tutor nella Scuola di Dottorato in Scienze della Riproduzione e dello Sviluppo/Indirizzo relazionale educativo/Università degli Studi di Trieste, coordinatore del Convegno europeo di studi musicologici "C.A. Seghizzi" di Gorizia, componente della Commissione artistica del Concorso internazionale di canto corale "C.A. Seghizzi" di Gorizia.
Allievo di Andrea Benasso, ha studiato contrabbasso al Conservatorio "G. Tartini" di Trieste. Ha svolto attività concertistica in formazioni orchestrali e da camera partecipando a rassegne musicali internazionali, a registrazioni di colonne sonore per spettacoli teatrali e televisivi e alla realizzazione di CD.
A partire dal 1986, a seguito di un corso di formazione per educatori musicali promosso e organizzato dal Comune di Trieste - docenti, tra gli altri, Luigi Mauro per la metodologia Orff e Maria Susovsky per la direzione corale -, ha sempre più spostato i suoi interessi musicali dall'ambito esecutivo a quello educativo con particolare riferimento alla ricerca e sperimentazione nella scuola di base.
Dal 1987 al 1998 ha insegnato in qualità di tecnico esterno esperto di Educazione al suono e alla musica nelle scuole elementari e materne del 6° Circolo Didattico di Trieste.
Il desiderio d'integrare le competenze musicali e la pratica professionale con le specifiche conoscenze pedagogiche, psicologiche e didattiche connesse all'insegnamento nella scuola di base lo ha portato a iscriversi al Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria presso l'Università di Trieste e a concludere gli studi con il massimo dei voti e la lode discutendo una tesi sperimentale in Metodologia dell'educazione musicale. Parallelamente agli studi accademici ha seguito corsi di composizione, psicologia della musica e direzione corale al Conservatorio di Trieste.
Ha tenuto laboratori musicali negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia del Comune di Trieste, all'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali "S. Sandrinelli" e presso il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria/Facoltà di Scienze della Formazione/Università degli Studi di Trieste. Ha promosso e coordinato progetti di educazione musicale, musicoterapia e musicoterapia psicopedagogica per la Scuola di Musica 55, il Comune di Trieste, l'ENAIP Friuli - Venezia Giulia.
Dal 2000 al 2010 è stato Coordinatore Didattico e Artistico della Scuola di Musica 55 per Bambini/Casa della Musica/Comune di Trieste/Area Cultura.
Dal 1992 si occupa di formazione e aggiornamento docenti. Ha tenuto corsi di educazione musicale per insegnanti, educatori e animatori, oltre che per diverse istituzioni private (MCE, AIMC, Scuola di Musica 55, F.I.S.M. di Pordenone, F.I.S.M. di Trieste, ecc.), per l'IRRSAE del Friuli Venezia Giulia, il Provveditorato agli Studi di Trieste, il 2° Circolo Didattico di Trieste, il Comune di Gorizia/Servizi educativi, l'Ospedale Infantile "Burlo Garofalo" di Trieste, il Comune di Trieste/Area Educazione, Università e Ricerca, il MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.
È stato docente di Fondamenti e didattica del suono e della musica con laboratorio nel corso speciale per gli insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria, privi di abilitazione o idoneità presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Trieste.
Ha partecipato con relazioni a congressi. Ha organizzato incontri e convegni scientifici a Trieste e a Gorizia.
Dal 2008 fa parte del Gruppo Studi di Musicoterapia di Trieste.
Dal 1991 collabora con l'Accademia di musica e canto corale di Trieste come direttore del coro I Minicantori e insegnante di contrabbasso.

SAGGI RECENTEMENTE PUBBLICATI
1.   PACE A., La vocalità infantile, in: PACE A. (a cura di), Atti e documentazioni del XXXV Convegno Europeo di studi             sull'educazione       musicale e sulla musica corale, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2005.
2.   PACE A., Il disco a 78 giri fra cultura e tecnologia, in: PACE A. (a cura di), Atti e documentazioni del XXXV             Convegno Europeo di     studi sull'educazione musicale e sulla musica corale, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2005.
3.   PACE A., Tecnologie informatiche nell'educazione con particolare riferimento alla musica, in: PACE A. (a cura di),            Atti e documentazioni del XXXVI Convegno Europeo di studi sull'educazione musicale e sulla musica corale, Edizioni      Seghizzi, Gorizia, 2006.
4.   PACE A., Cenni sulla produzione musicale di Eduardo Andrès Malachevsky, in: PACE A. (a cura di), Atti e       documentazioni del XXXVII Convegno Europeo di studi musicologici, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2007.
5.   PACE A., Contributi della Seghizzi alla letteratura della musica contemporanea, in: PACE A. (a cura di), Atti e       documentazioni del XXXVII Convegno Europeo di studi musicologici, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2007.
6.   PACE A., Educazione musicale di base e musica contemporanea: aspetti psicologici, pedagogici e didattici, in: PACE       A. (a cura di), Atti e documentazioni del XXXVIII Convegno Europeo di musicologici, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2008.
7.   PACE A., L'educazione al suono come base per una rinnovata coralità nella scuola, in: PACE A. (a cura di), Atti e documentazioni del XXXIX Convegno Europeo di studi musicologici, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2010, pp. 45-54.
8.   PACE A., Musicoterapia e musicoterapia psicopedagogica, in: PACE A. et al., Musicoterapia psicopedagogica. Educare, integrare e curare con l'arte dei suoni, Luglio Editore, Trieste, 2010.
9.   PACE A., Contrappunto a due voci: omaggio ad Andrea Giorgi, in: PACE A. (a cura di), Annuario Seghizzi. XL Convegno Europeo di studi musicologici, Edizioni Seghizzi, Gorizia, 2011.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu